Login | Crea un account

Terremoto News: IL “NUOVO CHE AVANZA” DI RENZI HA TUTTI I DIFETTI DEL “VECCHIO” CHE VORREBBE CANCELLARE

Articolo ricavato da: IL “NUOVO CHE AVANZA” DI RENZI HA TUTTI I DIFETTI DEL “VECCHIO” CHE VORREBBE CANCELLARE

Pubblicato Da: dagospia.com - Tuesday, 9 October, 2012

Giampiero Calapà per il "Fatto quotidiano"RENZI E BERSANI sagomejpeg jpeg

Come si costruisce un sistema di potere? In un Comune con le società partecipate, le ex municipalizzate. Uno dei cavalli di battaglia di Matteo Renzi all'epoca delle primarie per la candidatura a sindaco, era proprio: "Via la politica dalle partecipate". Non è andata così, spazzato via l'apparato ex Ds, la corte di Renzi è proliferata, anche con un paio di finanziatori dichiarati della sua campagna del 2009: se Giorgio Moretti, 48 anni, da luglio di quell'anno presidente della Quadrifoglio (l'azienda che gestisce i rifiuti) ha rinunciato al compenso, non lo ha fatto Andrea Bacci, socio e presidente della della Silfi (illuminazione comunale), 21 mila euro l'anno.Matteo Renzi

Poi ci sono ragioni di famiglia e di opportunità. Maria Elena Boschi, 31 anni, avvocato, in passato praticante in uno studio legale insieme a Francesco Bonifazi, capogruppo Pd in Comune, è nel cda di Publiacqua, 22 mila euro annui; nessun problema ad occuparsi, con il ruolo di coordinatrice, dei comitati "Adesso" per la corsa di Renzi contro Pier Luigi Bersani, come lei stessa dice:...


Leggi l'articolo: completa...

Share |